eeeee

Poker di gare di Coppa Europa in Val di Fassa Slalom, doppia discesa e anche un superG Si infoltisce il programma di Coppa Europa della Val di Fassa, che nel breve volgere di pochi giorni ospiterà quattro gare del massimo circuito continentale. Si partirà giovedì 16 dicembre con il tradizionale slalo...

Read more →

Poker di gare di Coppa Europa in Val di Fassa
Slalom, doppia discesa e anche un superG

Si infoltisce il programma di Coppa Europa della Val di Fassa, che nel breve volgere di pochi giorni ospiterà quattro gare del massimo circuito continentale. Si partirà giovedì 16 dicembre con il tradizionale slalom speciale maschile sulla pista Aloch di Pozza di Fassa, per poi spostarsi a Passo San Pellegrino, dove saranno protagoniste le donne.
Il programma originario, per il femminile, prevedeva una doppia discesa libera, a cui è stato aggiunto nelle ultime ore un superG, che andrà in scena martedì 21 dicembre. Rispetto al calendario iniziale, le discese sono state anticipate di un giorno e si terranno domenica 19 e lunedì 20 dicembre.
Le tre gare in rosa si svolgeranno sul collaudato pendio de La VolatA, nella Ski Area San Pellegrino, che nel 2019 fu teatro (al pari della Aloch di Pozza di Fassa) dei Mondiali Junior e nella scorsa stagione ha debuttato in Coppa del Mondo, ospitando una tre giorni dedicata alle discipline veloci, con doppietta della svizzera Lara Gut-Behrami e successo in superG di Federica Brignone. Una splendida escalation, che ha permesso alla località di confermarsi come ideale sede di tappa per i massimi circuito internazionali.
Questa volta saranno protagoniste le atlete di Coppa Europa, che cominceranno a prendere confidenza con il pendio di gara già nella giornata di sabato 18 dicembre, con una doppia sessione di prove cronometrate.
Il via alle due discese di domenica 19 e lunedì 20 dicembre è previsto per le ore 11, in attesa della conferma che si avrà durante il “teams captains’ meeting”.