eeeee

SI TORNA A SCIARE

ALPE LUSIA/SAN PELLEGRINO: SI TORNA A SCIARE Skipass acquistabili online e ritirabili presso colonnine “Ticket Box” e piste perfettamente preparate grazie al maniacale lavoro di gattisti e professionisti. Da questo sabato 4 dicembre, si torna a sciare nella ski area Alpe Lusia/San Pellegrino. Il vali...

Read more →

ALPE LUSIA/SAN PELLEGRINO: SI TORNA A SCIARE

Skipass acquistabili online e ritirabili presso colonnine “Ticket Box” e piste perfettamente preparate grazie al maniacale lavoro di gattisti e professionisti. Da questo sabato 4 dicembre, si torna a sciare nella ski area Alpe Lusia/San Pellegrino. Il valico alpino che si estende da Moena a Falcade, tra le province di Trento e Belluno, potrà contare quest’anno anche su un più efficiente collegamento tra il Passo San Pellegrino e la stazione di partenza della cabinovia Ronchi: grazie ad una navetta, i due punti si possono raggiungere in soli 7 minuti. L’efficace sistema di innevamento programmato e la neve dei giorni scorsi ha permesso a questo comprensorio sciistico di riconfermarsi metà ideale per ogni esigenza con piste azzurre, rosse, nere e circuiti per il fondo. Al Passo San Pellegrino tornano in funzione la Funivia Col Margherita, che conduce al nuovo rifugio InAlto e alla partenza de La VolatA, le seggiovie Costabella e Del Passo e lo skilift Chiesetta. Tra le piste che apriranno al Passo San Pellegrino vi è La VolatA, la nera dei campioni che lo scorso febbraio ha ospitato la Val di Fassa Ski World Cup, la Coppa del Mondo femminile di sci alpino con ben tre gare di velocità. Su La VolatA si è messo alla prova lo scorso inverno il gotha dello sci alpino italiano, tra cui le azzurre Brignone, Bassino, Pirovano, ma anche le atlete della nazionale tedesca, slovena e non solo. Si dovrà attendere invece l’8 dicembre per le altre piste del versante di Falcade. Divertimento assicurato per tutti i tipi di sciatori anche all’Alpe Lusia dove sono già perfette e pronte per essere affrontate le piste Fiamme Oro 2, con le sue varianti Skiweg Pozil e Raccordo Valbona–Piavac, il Campo Scuola Valbona, le piste Le Cune, Mediolanum, Skiweg Campo–Fassane, e, sul lato Bellamonte, Le Fassane e Fraine. All’Alpe Lusia saranno infatti operativi i seguenti impianti: Telecabina Ronchi – Valbona – Le Cune, Seggiovia Piavac, Seggiovia Campo – Le Cune, Sciovia Valbona, Telecabina Castelir – Le Fassane – La Morea. Le parole d’ordine nella ski area Alpe Lusia/San Pellegrino sono relax, tranquillità e sicurezza, con tanta voglia di sciare. Non mancano inoltre ciaspolate e passeggiate sulla neve organizzate delle scuole sci di Falcade e Moena.

photo Alessandro Trovati/Pentaphoto